Face To Face con Benedetta Bedendo

Benedetta BedendoBenedetta Bedendo
BIM & Communication Manager in SagiCofim Italia SpA

Benedetta Bedendo Profile

Linkedin


 

 

Puoi descriverci brevemente la tua attività?

Sono un ingegnere che si è laureata con il vecchio ordinamento più di venti anni fa. Inizio la carriera come acquisitore in un ufficio acquisti per poi passare a svolgere un ruolo più tecnico, che meglio corrispondeva alla mia passione per l’ingegneria, ovvero la Product Development Manager per una nota industria del mondo del riscaldamento. Dieci anni fa sono entrata a fare parte dell’attuale azienda che opera nell’ambito della diffusione e filtrazione dell’aria. Le competenze capitalizzate negli anni mi consentono di ricoprire differenti ruoli. Supportata dalla base tecnica, gestisco la progettazione BIM dei prodotti e delle soluzioni che l’azienda sviluppa, offrendo supporto ai colleghi, ma soprattutto agli studi di progettazione e ai clienti che utilizzano i nostri componenti; dall’altra, coadiuvata dagli anni di esperienza, coordino il marketing e la comunicazione aziendale.

 

Come sta evolvendo la tua professione, quali le novità più interessanti?

Il settore in cui opero ha subito una notevole spinta durante la pandemia. La diffusione di un virus tanto aggressivo e letale ha elevato esponenzialmente l’attenzione delle persone nei confronti dell’aria che respirano. Il concetto di comfort è sempre più fortemente orientato verso la qualità dell’aria indoor, rafforzando una tendenza che già da tempo si stava affermando. Dobbiamo sempre più supportare i nostri interlocutori a districarsi fra norme o certificazioni (in materia di efficienza di ventilazione, acustica, comfort termico e Indoor Air Quality), in tempi rapidi e con prodotti “intelligenti” -che si tratti di sostituzione o di manutenzione- mantenendo performance che rispondono ai più restrittivi capitolati, a garanzia della salubrità degli ambienti in cui viviamo.

 

Quale il valore di una associazione di genere?

Avendo intrapreso un percorso di studi e lavorativo in cui la differenza di genere ancora si percepisce (purtroppo), reputo che trovarsi a collaborare con delle colleghe, di settori diversi, possa rafforzare la professionalità a favore di un maggior riconoscimento anche in un tessuto lavorativo che, in alcuni settori, è ancora maschile. Intendo dire che “l’unione fa la forza”… le colleghe ingegneri o architetti che lavorando anche in cantiere penso comprendano ciò che intendo. Il valore fondamentale dell’associazione è la condivisione di differenti idee e punti di vista mutuati dall’esperienza, dalla professionalità e dalle attitudini, non solo professionali, delle molte socie.

 

In quali aspetti della vita professionale delle nostre socie possiamo essere efficaci?

Reputo che siamo efficaci come gruppo di persone, come squadra eterogenea. Siamo pezzi diversi e unici di un puzzle che costruiamo assieme, condividendo proficuamente informazioni e sapere con estrema complementarità. In un mondo che si muove sempre più velocemente è certamente un vantaggio poter condividere, con curiosità e tempestività, le notizie e gli stimoli delle filiere del real estate che stanno evolvendo e mutando profondamente.

Sede
Via Bernardo Quaranta, 40
20139 Milano

Contatti
Phone: +39 02 39297879
arel@arelitalia.com
presidente@arelitalia.com

Privacy Policy

Lista eventi

17
Lug
Terrazza HI-RES
-
Roma