Face To Face con Valentina Piuma

Valentina PiumaValentina Piuma
Editor e responsabile delle relazioni associative per il Gruppo Immobiliare COSTIM

Valentina Piuma Profile

Linkedin


 

 

Apriamo con una breve descrizione della tua attività

Dopo più di dieci anni nel mondo delle associazioni di categoria, attualmente svolgo il ruolo di editor e responsabile delle relazioni associative per il Gruppo Immobiliare COSTIM, Real Estate developer a connotazione industriale attivo sul territorio nazionale. La mission di COSTIM è quella di sviluppare grandi progetti di rigenerazione urbana “chiavi in mano” in conto proprio e per terzi, basati sul concept “Chorus Life”, prototipo di “smart human district”. Il primo esemplare è in fase di ultimazione a Bergamo e le prime due ulteriori realizzazioni sono in corso di progettazione guardando, nel frattempo, alla creazione di una significativa pipeline di iniziative.

 

Come sta evolvendo il tuo settore, quali le novità più interessanti?

Il settore dello sviluppo immobiliare e dell’industria delle costruzioni si basa sempre di più sulla capacità di contaminazione tra i diversi settori produttivi e la capacità di dialogare con le pubbliche amministrazioni tra gli stakeholder di riferimento per il comparto della rigenerazione urbana. Per questa ragione è fondamentale essere in grado di uscire sempre più dalla propria “comfort zone” ampliando i propri interessi anche a tematiche ed expertise interdisciplinari.

 

Quale il valore che per te ha una associazione di genere?

Penso abbia il ruolo di permettere la condivisione di esperienze tra le diverse professioniste del nostro settore e favorire la contaminazione, l’arricchimento culturale delle socie anche attraverso un’attività di networking di ampio valore.

 

In quali aspetti della vita professionale delle nostre socie possiamo essere efficaci?

Di sicuro, confermato nei molti anni dell’Associazione, nella possibilità di portare la propria esperienza professionale sui temi del Real Estate garantendo un‘attività di networking di valore senza però dimenticare che – parafrasando Cesare Pavese in una celebre lettera a Fernanda Pivano – bisogna sì farsi una vita interiore di studio, di affetti, d'interessi umani che non siano soltanto di «arrivare», ma di «essere» –, solo allora la nostra vita avrà un significato.

Sede
Via Bernardo Quaranta, 40
20139 Milano

Contatti
Phone: +39 02 39297879
arel@arelitalia.com
presidente@arelitalia.com

Privacy Policy