AREL alla scoperta delle “Stamperie 152

stamperie152Venerdì 5 febbraio le Socie romane hanno potuto godere di una bella mattinata alla scoperta delle “Stamperie 152″ nel cuore del quartiere Monti, in via Urbana 152 naturalmente a Roma.

Grazie alla socia Marina Cimato che ha organizzato la visita, architetto dello studio Seste, abbiamo conosciuto l’operazione di trasformazione e valorizzazione di un ex stabilimento tipografico in complesso residenziale sul percorso di un’antica strada romana, il vicus Patricius, sede di residenze aristocratiche di epoca repubblicana e imperiale. L’immobile risale alla seconda meta del XIX secolo. Nel 1876 era il Teatro Manzoni, trasformato in cinematografo nel 1932 e poi riconvertito in sede tipografica del quotidiano Il Messaggero nel 1962.

Acquisito da Navarra Iniziative Immobiliari (società del Gruppo Italiana Costruzioni che cura lo sviluppo immobiliare), che ne ha gestito il recupero e la trasformazione con destinazione residenziale. Il progetto e stato affidato allo studio romano 3c+t Capolei Cavalli Architetti Associati, mentre l’Impresa costruttrice è Italiana Costruzioni SpA. Il fulcro dell’intero complesso è rappresentato da una corte interna con alberi, arbusti, acqua e pareti verdi, realizzata con materiali tradizionali declinati secondo un linguaggio architettonico contemporaneo. Sviluppato con l’artista Marta Fegiz, il progetto della corte rielabora il concetto di scena teatrale e funge da luogo di curiosità e intrattenimento, con fioriere e panchine in muratura utilizzate anche per delimitare gli spazi di pertinenza delle unita immobiliari al piano terra.
A causa di un iter progettuale lungo soprattutto dal punto di vista amministrativo, ci sono voluti otto anni a realizzarlo, di cui due per la costruzione. L’operazione ha un volume economico di circa 18-20 milioni di euro comprensivi dell’acquisto dell’esistente la cui incidenza è stata notevole in funzione della sua rendita di posizione; il complesso ha una superficie residenziale di circa mq 2600 per un totale di 30 alloggi realizzati con metrature da 50 a 250 mq. La presenza di reperti Archeologici ha comportato una ricerca di scavo della Sovrintendenza di circa 2 anni a carico della proprietà e variazioni ed incrementi dal punto di vista del progetto strutturale.

Sede e segreteria generale
Via Nerino, 5 – 20123 Milano
Phone: +39 02 72529 555
Email: arel@arelitalia.com

Presidenza
Corso Vittorio Emanuele II, 22 – 20122 Milano
Phone: +39 02 7780 701
E-mail: presidente@arelitalia.com

Privacy Policy

Lista eventi

05
Set
Fiera Milano
-
Rho

Agenda Eventi
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31