Ricerca Badenoch + Clark: differenze di genere ai vertici delle aziende

La gender equality, o parità di genere, è il quinto obiettivo del millennio delle Nazioni Unite. La condizione di parità tra uomini e donne, oltre ad essere una questione etica e morale, è anche una questione di sviluppo e crescita economica globale. Negli ultimi decenni, tanti sono stati i traguardi raggiunti in merito all’accesso all’istruzione, alla sanità, alla partecipazione delle donne nel mondo del lavoro e alla politica, ma ancora si è ben lontani dal raggiungere gli obiettivi di parità prefissati, soprattutto in campo economico e politico: le donne che lavorano sono infatti ancora troppo poche, e ancora di meno sono quelle che riescono ad arrivare a ruoli apicali.

Con questa ricerca, Badenock + Clark, in collaborazione con JobPricing, contribuisce a fare luce su questa condizione di disuguaglianza per le donne che arrivano ai vertici aziendali, perseguendo l’idea che maggiore è la trasparenza e la conoscenza sulla gender equality, più veloce sarà il cambiamento.

Passando prima in rassegna lo stato dell’arte della ricerca accademica e aziendale sul fenomeno che investe le donne manager e le sue diverse dimensioni, questa ricerca contribuisce alla produzione di evidenze empiriche mediante un’indagine che mira a sottolineare quelle che sono le difficoltà più comuni che le donne in carriera superano per arrivare ai vertici delle organizzazioni.

Apri la ricerca

Sede e segreteria generale
Via Nerino, 5 – 20123 Milano
Presidenza
Corso Vittorio Emanuele II, 22 – 20122 Milano

Contatti
Phone: +39 02 7780 701
arel@arelitalia.com
presidente@arelitalia.com

Privacy Policy
Agenda Eventi
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31