Riprendiamoci i nostri riti con l’aperitivo glocal

di Onelia Onorati

Giovedì 30 aprile AREL ha organizzato il primo aperitivo a distanza. Le nuove socie dell’area romana hanno colto l’occasione per presentarsi. Il 6 maggio ci sarà il prossimo appuntamento per le nuove iscritte su Milano.

“Rivedersi” in un clima più informale del solito dopo tanto tempo è stata forse l’emozione più intensa dell’incontro via zoom organizzato giovedì scorso, 30 aprile. Lo abbiamo chiamato “aperitivo” per ricordare la consuetudine di vedersi periodicamente in amicizia (molte di noi avevano un calice pieno accanto al computer) e “glocal” perché pur collegandoci in differita e da città diverse ci siamo sentite davvero vicine. Una delle scoperte dell’Associazione in queste settimane è proprio questa: a causa delle misure restrittive per il contenimento del Covid ogni incontro, essendo virtuale, ha una partecipazione trasversale. Tutte unite, dunque, dal Nord al Sud (isole comprese, come si dice). È stato più facile partecipare alle attività dell’associazione da casa propria con qualche click perché è spesso possibile procrastinare una telefonata o incastrare l’incontro on line tra un impegno familiare e l’altro, risolvendo contrattempi come il traffico e l’impegno dell’ultimo minuto. E poi, entrare in casa di tutte noi con una sbirciatina dallo schermo ci ha fatto sentire più libere di parlare e ha favorito un fluido scambio di idee.

Sarà forse per questo che è venuto particolarmente naturale parlare delle proprie esperienze. Le nuove socie su Roma, iscritte negli ultimi mesi dell’anno o all’inizio del 2020, hanno potuto conoscere in una sola occasione le consigliere romane, il presidente e il segretario generale, un bel colpo considerando che il rinnovo del consiglio direttivo è avvenuto a febbraio scorso!

Laura Piantanida, neo presidente, Cristina Ferrari Bravo, segretario generale, hanno aperto l’incontro parlando delle opportunità di incontro e contatto che l’Associazione sta offrendo in questo momento, grazie ai suoi webinar, breakfast e incontri a tema. Silvia Statella, vicepresidente e consigliera, ha potuto per la prima volta dalla nomina parlare al network romano con il quale ha lavorato negli ultimi anni. Moderate da Onelia Onorati, consigliera per la comunicazione, si sono infine alternate nelle presentazioni le socie consigliere romane e le nuove iscritte. Dal Consiglio direttivo sono intervenute per parlare di sé e delle direzioni intraprese da ciascuna area le consigliere Giulia Clarizio, Silvana Ladogana, Laura Scrimieri e Manuela Velardi. Tra le neo socie si sono invece presentate, lanciando proposte per i prossimi appuntamenti, Maria Vittoria Comanducci, Laura Costanzo, Francesca De Sanctis, Carla Gangale, Arianna Taccone, Elisa Traversa, Simona Sabena. Ciascuna con la propria storia, ciascuna con la propria professionalità.

Il pomeriggio è sconfinato, così, nella cena, e il tempo dell’incontro è presto volato.

Sede e segreteria generale
Via Nerino, 5 – 20123 Milano
Presidenza
Corso Vittorio Emanuele II, 22 – 20122 Milano

Contatti
Phone: +39 02 7780 701
arel@arelitalia.com
presidente@arelitalia.com

Privacy Policy